Dove trovare la cartina geografica Europa

La cartina geografica Europa rappresenta il continente europeo. Pur essendo un disegno simbolico è importante che sia facile da capire e sempre eseguito con un certo criterio. Per cui colori, disegni tipici, ombre, linee e tutto quello che occorre per rendere la cartina più vicina possibile alla possibile.

Grazie a Gerardus Mercator è possibile oggi comprare una cartina geografica moderna. È stato il primo autore delle nuove mappe. Su una semplice cartina, oggi possiamo ammirare la superficie terrestre e la rappresentazione è quasi perfetta. In passato le cartine prendevano come punto di riferimento altri punti cardianali da quelli che noi oggi conosciamo. Tanto per fare un esempio:

  • Cartine geografiche cinesi e arabe: puntavano a Sud
  • Cartine geografiche portoghesi: puntavano a Ovest
  • Alcune tipologie di carte nautiche: puntavano a Ovest
  • Carte molto antiche: puntavano a Est
  • Carte geografiche attuali: puntano a Nord il quale è posto in alto

Nel 1600/1700 tutti hanno cominciato a prendere come punto di riferimento il Nord verso l’alto e il Sud verso il basso. Mentre nel 1800 fu convalidata questa scelta.

La cartina geografica Europa è possibile acquistarla dettagliata o non.

Le cartine di oggi sono complete da ogni punto di vista, racchiudano in se: il corso dei fiumi, le montagne, i canali, le pianure, i confini etc. Il prezzo di acquisto di una cartina geografica non è uguale in ogni circostanza, ossia più dettagli vi sono sulla carta e maggiore potrà essere la cifra da spendere.

Anche la qualità della cartina geografica può aumentare il valore o diminuirlo.

I fattori sono tanti come la grandezza della carta, la tipologia di stampa, il colore impiegato, il marchio di fabbrica e così via. Il portale web ufficio.com offre una gamma vasta di cartine geografiche dell’Europa. I prezzi sono allettanti, per esempio da 20€ fino a 150€. Quindi è facile capire che la scelta è molto grande e può richiedere tempo.